Prematch

CESTISTICA OSTUNI, VENERDÌ IN CAMPO CON NARDÒ PER IL MEMORIAL GENTILE

Sarà un quadrangolare con i neretini, Cerignola e Taranto

16.09.2019

La Cestistica Ostuni continua la sua preparazione precampionato in vista della prossima Serie C Gold che prenderà il via il prossimo 6 ottobre (l’esordio sul campo di Monteroni, prima in casa il 13 ottobre contro Manfredonia). Dopo il raduno dello scorso 26 agosto, i ragazzi di coach Coco Romano hanno già affrontato diverse amichevoli, indispensabili per dare allo staff tecnico un’idea del percorso che la squadra sta attraversando per preparare la stagione che sta per cominciare.

Negli scrimmage, tutti contro compagini di Serie C Silver, sono arrivate tre nette vittorie contro la Virtus Mesagne (due volte) e contro l’AP Monopoli ed un ko di misura contro la Dinamo Brindisi, una delle squadre più attrezzate del girone pugliese: risultati che lasciano il tempo che trovano, in un periodo in cui le gambe degli atleti sono imballate dai carichi di lavoro, ma che sono servite a far assaggiare l’atmosfera della ‘partita vera’ dopo un’estate lontano dai parquet e i primi giorni di duro lavoro.

Da questo weekend si inizia a fare sul serio: nel fine settimana è infatti in programma il tradizionale appuntamento con il trofeo ’Vito Gentile’, in memoria del compianto presidente dell’Assi Basket Ostuni. Venerdì 20 settembre alle ore 20 la Cestistica affronterà la forte Andrea Pasca Nardò (Serie B), sabato 21 sarà il turno dell’altra semifinale tra il Basket Cerignola (Serie C Silver) allenato da Beppe Vozza e il Cus Jonico Taranto di coach Olive (Serie C Gold). Domenica 22 invece, dalle 17.30 in poi, in programma la finale 3/4 posto e la finalissima che assegnerà il trofeo.

La squadra, ormai al completo, si presenta alla prossima Serie C Gold con tutte le carte in regola per lottare per le prime posizioni: i playmaker saranno i confermatissimi Mantas Kadzevicius e Luca Calabretta, sugli esterni Gennaro Tessitore, Ivan Scarponi e l’altro confermato Domenico Latella, mentre a lottare sotto le plance, al fianco del nuovo arrivato lituano Edvinas Alunderis, ci saranno Lillo Leo e Antonio Caloia. Ultimo innesto, come under, l’ex Francavilla Michele Mazzarese, ostunese di nascita, mentre a completare il roster ci saranno i nostri giovanissimi Alessio Petraroli, Andrea Giannotte e Alessandro Semerano.

Confermato in blocco invece lo staff tecnico di coach Romano, con Benny Zurlo a fargli da vice, Giancosimo Pagliara come preparatore atletico e Massimo Todero come fisioterapista e responsabile dell’area medica. La novità sarà rappresentata da Renato Voglino, che sarà il secondo assistente allenatore al fianco della coppia Romano-Zurlo.

Appuntamento dunque a venerdì sera con la prima semifinale, contro una Nardò reduce dalle semifinali playoff per la A2 di pochi mesi fa. Il PalaGentile sarà pronto ad accogliere le centinaia di tifosi che non vedono l’ora di vedere all’opera i propri beniamini, che si confronteranno con una squadra di categoria superiore ansiosi di fare bella figura.

Ufficio stampa Cestistica Ostuni

CESTISTICA OSTUNI, PARTONO I CORSI DI MINIBASKET
LA CESTISTICA OSTUNI SI AGGIUDICA IL MEMORIAL GENTILE