Prematch

OSTUNI, SI RICOMINCIA: AL PALAGENTILE ARRIVA MONTERONI

Primo match del 2020 per la Cestistica: i salentini sono una bestia nera

04.01.2020

Prima uscita del nuovo anno per la Cestistica Ostuni di coach Giovanni Putignano, che affronteranno tra le mura amiche il temibilissimo Monteroni. I tarantolati guidati dal bravo Sandro Argentieri, nell’ormai lontano 6 ottobre condannarono i nostri ragazzi alla prima doccia fredda della stagione, battendoli (anche nettamente) tra le mura amiche.

Intensità, mani addosso, voglia ed entusiasmo sono stati gli ingredienti con cui riuscirono a strappare i due punti. Il roster dei tarantolati è più o meno rimasto lo stesso, con capitan Leucci che in attacco è il faro insieme al bravo ed esperto Povilaitis. All’andata moltissimi grattacapi furono creati da Matteo Martina che però non farà parte della contesa, perché ha subito un infortunio molto grave al ginocchio. Oltre ai già citati troveremo in campo Ciccio Errico, l’altro straniero Fernandes, più i “muntronesi”, ragazzi attaccati alla maglia che in campo danno tutto.

Per la Cestistica una partita importante per cercare di scrollarsi di dosso in classifica proprio gli avversari di domenica, e confermare i progressi visti contro Castellaneta: l'avversario sarà una bestia nera per i gialloblù, che negli ultimi anni ci ha spesso battuto sia sul suo campo, sia sul nostro. L’appuntamento è per domenica 5 gennaio 2020 ore 18 presso il PalaGentile, arbitreranno l’incontro i signori Francesco Anselmi di Ruvo di Puglia e Marco Mitrugno di Mesagne.

Forza ragazzi!

Ufficio stampa Cestistica Ostuni

OSTUNI VINCE E CONVINCE: CASTELLANETA TRAVOLTA 109-86
OSTUNI, PRIMA GIOIA DEL 2020: MONTERONI BATTUTA 81-61