Prematch

OSTUNI, TRASFERTA OSTICA AL PALAPICCINNI DI ALTAMURA

La Cestistica sulla Murgia per difendere l'ultimo posto playoff

22.02.2020

Trasferta difficile per la Cestistica Ostuni, che va ad Altamura per la penultima trasferta della regular season contro una squadra in un periodo di forma smagliante: per i biancorossi di coach Luciano Cotrufo tre vittorie di fila, di cui due in trasferta, contro Manfredonia, Lecce e Mola. La Libertas occupa attualmente il quinto posto ed è proiettata verso i playoff che prenderanno il via tra poco più di un mese.

Altamura è una squadra ostica, la tipica squadra che non vorresti mai incontrare. Guidata in cabina di regia da Andrea Lasorte grande leader e assistman, al suo fianco troviamo Marco Clemente, ex Castellaneta, tiratore mortifero (come dimostrano i numeri delle ultime uscite) oltre ad essere molto atletico ed un buon difensore. L'altro esterno titolare è Michele Castoro, giocatore di categoria, ottimo tiratore da tre ma anche buonissimo difensore, di grande temperamento.

Sotto canestro i due stranieri dei biancorossi, Michael Vigor e Milan Dondur: il primo, giocatore totale nella metà campo offensiva, è pericolosissimo sia fronte a canestro che in post. Il secondo, ottimo rimbalzista soprattutto offensivo, è anche un buon difensore e stoppatore. Dalla panchina invece gente come Michele Giordano e Montemurro che danno minuti di qualità per far rifiatare i titolari.

Sarà una partita difficile contro una squadra in fiducia e bisognerà restare concentrati per 40 minuti, con applicazione, concentrazione e voglia. Appuntamento al PalaPiccinni domenica 23 alle ore 18: arbitreranno il match i signori Angelo Paradiso di Santeramo in Colle e Cosimo Grieco di Bernalda.

Coraggio ragazzi!

Ufficio stampa Cestistica Ostuni

OSTUNI, ALTRA SCONFITTA: MOLFETTA ESPUGNA IL PALAGENTILE
OSTUNI PERDE ANCHE AD ALTAMURA. MA DALLA FIP ARRIVA UNA BUONA NOTIZIA